E la festa entra nel vivo! Animazione, musica e spettacolo per Natale

castello-slitta-giorno_1

Mancano ormai una manciata di giorni a Natale e a Rapallo la festa procede a pieno ritmo. Dopo il maltempo il Castello di Babbo Natale è tornato ad essere una meta privilegiata per residenti e ospiti, per immergersi nell’incanto del Natale. Entrare nella monumentale installazione creata interamente a mano, nei minimi particolari da Oriana Pagan, è come diventare protagonisti di una favola, popolata da elfi, orsi, pinguini, pesciolini e altri amici e naturalmente da lui, Babbo Natale, sempre pronto ad accogliere i bambini prima di spiccare il volo sulla sua slitta nella notte più magica dell’anno. Ovviamente tantissimi sono gli appuntamenti in programma nel cartellone della lunga kermesse “Natalealmare” anche per questo fine settimana, quello della festa vera e propria. Senza dimenticare il Christmas Village, sul lungomare, che offre tanti spunti per il regalo dell’ultimo minuto o deliziose golosità per addolcire la giornata, passeggiando fra gli chalet vestiti a festa, che si specchiano nel mare a pochi passi. Uno scenario unico e suggestivo, per un mercatino natalizio diverso da tutti gli altri.

In programma nei prossimi giorni:

Dal 23 dicembre si alza il sipario sugli eventi a Villa Queirolo, che proseguiranno sino al 6 gennaio 2018. La villa ospiterà:

La 7° Edizione della Mostra-Concorso Presepi a Rapallo, tutti i giorni dalle ore 15 alle ore 18,30

I Laboratori per bambini: si svolgeranno in due turni : 1° dalle ore 15 alle 16,30 – 2° dalle ore 16,30 alle 18, è necessario prenotarsi presso la segreteria di Villa Queirolo o telefonando al numero 0185.62128. I bambini devono essere accompagnati da un adulto.
26 dicembre – Disegni cartoni animati (con Ilaria Murgia)

27 dicembre – Pietre dipinte (a cura di Arianna Garofoli)

28 dicembre – Graffito su ardesia (Pietro Burzi)

29 dicembre – Porcellana a freddo (Filomena Martoscia)

30 dicembre – Animazione per bimbi (Pamela e Vivian)

Eventi in città:

Sabato 23 dicembre
– Confuoco, ore 10, Teatro delle Clarisse, la storica cerimonia che affonda le proprie radici nel passato, rito beneaugurale e tradizionale imperdibile.
– “Mi manchi tu”, due i momenti di spettacolo: la parata itinerante nelle vie del centro, che inizierà in tarda mattinata e lo spettacolo pomeridiano, alle 15, sul palco del chiosco della Musica con musica e balli. Organizzato da Compagnia Dietro le quinte.
– Festeggia Natale con il Cor! Animazioni con pupazzi giganti per le vie cittadine
– Babbo Natale di STV, tradizionale incontro con il nostro Babbo Natale, nelle vie del centro.
– Concerto di Natale, perché se non c’è musica non c’è festa, a cura del Corpo bandistico Città di Rapallo, alle ore 16, presso l’Auditorium delle Clarisse.

Domenica 24 dicembre
– Ancora musica con il tradizionale concerto itinerante del Corpo Bandistico Città di Rapallo nelle vie del centro, a partire dalle ore 15.30
– Auguri con gli Alpini, distribuzione di panettone, vin brulé e cioccolata, dalle ore 23, presso il Chiosco della Musica

Schermata 2017-12-22 alle 17.19.42

Grande attesa per mercoledì 27 dicembre, perché a Rapallo arriva uno dei festival di strada più seguito e premiato in Italia e all’estero “Circumnavigando Festival”, che giunge quest’anno alla sua  XVII Edizione e porta in Piazza Da Vigo, alle ore 16, La Famiglia Mirabella, artisti amatissimi dal pubblico, molto noti anche grazie alle loro numerose partecipazioni televisive, con le loro performance sapranno portare allegria e divertimento.

Circumnavigando Festival Internazionale di Teatro e Circo è una manifestazione culturale nata nel 2001 nella città di Genova (Liguria – Italia). L’ideazione e l’organizzazione sin dai suoi esordi è dell’Associazione Culturale Sarabanda, ed il direttore artistico è Boris Vecchio. La manifestazione annualmente presenta un cartellone di eventi dal carattere internazionale e spazia dal Circo Contemporaneo al Teatro (di figura, di strada), con spettacoli, incontri ed esposizioni.

Tra i primi Festival di Teatro di Strada e Circo Contemporaneo sorti in Italia e da sempre in collegamento con le maggiori realtà internazionali, Circumnavigando in sedici anni di vita è riuscito a diventare punto di riferimento e specchio delle avanguardistiche tendenze europee e mondiali. Di anno in anno vengono presentati nell’ambito della manifestazione spettacoli che riuniscono le migliori discipline circensi con una commistione di generi e stili, nuove arti, nuove generazioni, capaci di catturare un pubblico eterogeneo e che sorprende per la capacità diretta con cui si arriva a una comunicazione unanime e interattiva tra artista e spettatore.

Il Festival è ambasciatore all’estero di Genova e della Liguria venendo invitato a forum internazionali, come Focus Circus di Parigi (FR) o la Plataforma Rio 2012 (Brasile), e partecipando a progetti europei, dove il confronto con realtà mondiali lo rende membro attivo nel settore, e in grado di portare nuove possibilità di lavoro e scambio. Si conferma così un forte vettore attraverso cui il pubblico assiste a processi culturali in ascesa, con contaminazioni artistiche e geografiche. Attraverso il Festival, Sarabanda canalizza sulle città coinvolte attenzione nazionale ed internazionale di pubblico.

La famiglia Mirabella de Il Teatro Viaggiante sembra una versione contemporanea del circo d’altri tempi, ma la sua vera origine sta nel teatro di strada del xx secolo. Energia, giocoleria, mimo, equilibrismi, danza, teatro, musica: ecco le componenti di questo evento unico. In piazza, là dove fino ad un attimo prima non c’era nulla, compaiono improvvisamente una bici olandese a tre ruote, monocicli di diverse misure, birilli, palline, musica e cinque personaggi dai vestiti sgargianti, cappelli e gilet: sono Edoardo Mirabella, Elisabetta Cavana e i loro figli, Martin, Matilde e Mael. Il ritmo ska della musica trascina la folla verso quel nucleo speciale, il pubblico si dispone pian piano attorno a loro, grandi e piccini delimitano un palcoscenico del colore del selciato. Si apre il sipario davanti agli occhi del pubblico… Lo spettacolo ha inizio!

Schermata 2017-12-22 alle 17.07.34

(foto di testata di Dino Alloi)