La Shopping Card 2016

shopping

shoppingA Rapallo si respira già aria di Natale. Anche quest’anno la cittadina rivierasca ha messo a punto una serie di iniziative, che renderanno davvero unica la festa più bella dell’anno. La macchina organizzativa si è già messa in moto da tempo e “fate e folletti” lavorano alacremente per mettere a punto l’attesissimo appuntamento con Babbo Natale, nel suo esclusivo castello sul mare, che, come già accaduto nelle scorse edizioni, si presume attirerà decine di migliaia di visitatori. Tanti gli eventi e le iniziative in programma per la scatola magica di “Natale al mare 2016” (dal 26 novembre all’8 gennaio 2017), tra cui la Christmas Shopping Card, che quest’anno metterà a disposizione una gamma di offerte arricchita e diversificata. Le due associazioni di categoria, il Civ, Centro integrato di via e il Cor, Centro Operatori Rapallo, hanno definito l’offerta natalizia 2016, che garantirà a residenti e turisti interessanti vantaggi e promozioni e allo stesso tempo servirà per dare un nuovo impulso al commercio cittadino, in un periodo dell’anno cruciale.

La shopping card natalizia sarà caratterizzata dal logo di “Natale al mare” con il simpatico faccione di Santa Claus, che si ritroverà anche sulle vetrofanie identificative delle attività aderenti all’iniziativa (negozi, ristoranti, hotel, si stanno definendo accordi anche con i battellieri e per la funivia che porta al santuario di Montallegro). La Christmas Shopping Card si potrà ritirare dal 26 novembre all’8 gennaio richiedendola presso il Castello di Babbo Natale e presso l’ufficio Iat mentre saranno gli stessi albergatori a offrirla ai propri ospiti. Ogni esercizio proporrà agevolazioni o sconti in base alla propria tipologia commerciale e alle proprie caratteristiche.

Così si esprime sull’iniziativa Elisabetta Lai, Assessore al Turismo, al Commercio e alle Attività Produttive: “Il progetto del Natale al mare è un percorso iniziato nel 2011 che negli anni sta sviluppando un nuovo motivo di appeal per Rapallo. Ritengo sia importante continuare a credere e a insistere su questo periodo dell’anno, che può rappresentare per il turismo e per tutto il commercio un momento di crescita. Per fare in modo che il percorso avviato continui a svilupparsi è fondamentale la sinergia con il settore delle imprese, alle quali sono particolarmente riconoscente per la collaborazione e soprattutto per aver dimostrato di sentirsi parte attiva di questo progetto. Rapallo è una località turistica bellissima e allo stesso tempo un centro commerciale a cielo aperto, un’offerta congiunta e ben concertata di queste due identità cittadine non può che essere vincente e produttiva”.